primavera

raccolta di poesie 

poesie.jpg

1.

Senza che me ne accorgessi

sorridevo pensandoti

ti pensavo non volendo

volevo averti accanto

ti avevo accanto e sorridevo.

Credevo che avrei perso la testa

nel vortice

e invece l’ho ritrovata

pensando di averla sempre avuta sulle spalle

 

2.

Ho una mappa dei ricordi

sul mio corpo

tutte le città che hai costruito con le labbra

tutti i sentieri che hai tracciato con le dita

tutti i fiumi che hai disegnato con la lingua

tutti i tesori che hai segnato con i denti

sono indelebili

visibili solo a te a me.

Se dovessi perdermi, adesso

saprei come tornare a casa

 

3.

Mi sei rimasto incastrato

tra le costole

e nei capelli intrecciati

Ti ritrovo

sul cuscino

appena sveglia e prima di addormentarmi

Mi compari

sul fondo della tazzina del caffè

e tra le pagine dei miei libri

Ti sento

e ti vedo

ovunque

 

4.

Non mi sei lontano e

non ti sono lontana

Mi trovi nell’incavo del tuo collo

Con le mani tra i tuoi capelli

Ti trovo con le mani a stringere le mie

Con le labbra a baciarmi la fronte

 

5.

Alle volte ti penso senza rendermene conto.

Come un’interferenza ti insinui tra pensieri che non ti riguardano.

8 febbraio 2022 
di Angela Picarelli